Venerdì 10 Novembre 2017

Primitivo Puglia igp Cantine Teanum “Otre” 2016 – 15% vol. € 8,90 in enoteca

Niente di meglio di un week end piovoso e freddo per degustare questa eccezionale interpretazione di Primitivo e per rendere omaggio alle Cantine Teanum, degne vincitrici al concorso internazionale AWC di Vienna 2017, con ben tre medaglie d’oro! Per l’occasione, apriamo una forma di pecorino sardo di media stagionatura, per un connubio tutto mediterraneo… vi aspettiamo!

Degustazione: il colore è un granato vivido, quasi porpora con una lievissima unghia violetta. Al naso il primo impatto è con un profumo di vaniglia elegante e di confettura di frutti rossi, ma nei seguenti dieci minuti apparirà un ricchissimo bouquet in continua evoluzione, nell’ordine si ritrovano: mirto, viola, pepe nero, ciliegia sotto spirito, liquirizia nera, cacao e caffè… un vino che si apre molto, elegantissimo senza mai sbilanciare e senza un minimo accenno al 15% di volume di alcool! Al palato, il primo sorso è un’incredibile sensazione di velluto puro, in perfetta continuazione con le sensazioni olfattive. Dopo un paio di sorsi e deglutizioni, ecco delinearsi altri gusti, di frutta rossa appassita, torna il caffe\cioccolato\liquirizia e chiude lasciando una buona speziatura, con acidità equilibrata e un tannino giustamente percepibile ma anche lui elegante e al suo posto. E ancora, nessuno squilibrio alcoolico, si sente la morbidezza della glicerina ma niente di più. persistenza lunga e piacevole. Elegantissimo, da medaglia d’oro, grandi complimenti alle Cantine Teanum!